Pecore

In autunno e inverno l'azienda ospita greggi ovini transumanti che in primavera-estate ritornano nei pascoli di origine sull'arco alpino.

In pianura gli animali pascolano sulle stoppie dei seminativi e sui campi a riposo.

Il gregge fotografato, di circa 1000 capi, è di pecore di razza Bergamasca, una razza da carne e da lana, e proviene da una delle valli della provincia di Bergamo

 

Le pecore pascolano da 8 a 12 ore al giorno in funzione della quantità e qualità di foraggio disponibile.

A differenza dei bovini, le pecore sono molto selettive al pascolo, in virtù delle labbra mobili, e preferiscono le foglie più tenere.

La frequenza di boccate può essere molto elevata (fino a 90-100 al minuto) soprattutto se il cotico erboso è basso e di scarsa qualità