L'alimentazione dei vitelli

I vitelli al di sotto dei 20 giorni di vita ricevono solo latte ricostituito (a base di siero di latte in polvere) due volte al giorno in ragione di circa 1,5 - 2 litri per pasto.

Dopo i 20 giorni circa, oltre al latte, viene loro somministrato un mangime strutturato a base di mais fioccato e pellets per l'integrazione proteica, vitaminica e minerale.

Lo svezzamento definitivo, ossia l'eliminazione completa del latte, avviene intorno ai 3 mesi di vita.